venerdì 9 maggio 2014

Tempo balsamico di Beltane

La Primavera è certamente il periodo in cui la Natura si risveglia ed esplode di fiori e profumi. Ma le piante crescono durante tutto l'anno, perciò per sapere quali sono quelle tipiche di ogni stagione, esiste la tabella del tempo balsamico, grazie alla quale possiamo sapere quali piante raggiungono la massima potenza e in quale periodo dell'anno.
Quando la pianta è al massimo del suo potere è il momento adatto per coglierla e utilizzarla per le pratiche magiche ed erboristiche durante l'anno. Ricordate comunque di non coglierle mai durante il novilunio.

Qui di seguito le piante che si colgono a Beltane, cioè che raggiungono il tempo balsamico fra la fine di aprile e tutto maggio:

Aprile
Acero, Agrifoglio, Alliaria, Betonica, Betulla, Biancospino, Billeri, Calamo aromatico, Calendula, Carciofo, Castagno, Castagno d'india, Centocchio, Crescione, Edera, Favagello, Fico d'india, Fitolacca, Fragola, Frangola, Frassino Gramigna rossa, Imperatoria, Lapazio, Larice, Ligustro, Lentisco, Manna, Mentastro, Noce, Ontano, Ortica, Primula, Prugno spinoso, Rovo, Salice bianco, Tamerici, Tarassaco, Tiglio semplice, Valeriana, Viola del pensiero.

Maggio

Acetosa, Acetosella, Aglio orsino, Altea, Arancio amaro, Asperula, Bagolaro, Bocca di lupo, Bugula, Camomilla, Ciliegio, Cineraria, Cino glosso, Cinquefoglio, Edera terrestre, Erba roberta, Erba ruggine, Farfaraccio, Fico, Finocchio marino, Fiordaliso, Calega, Malvone, Mestolaccia, Morine, Podagraria, Prezzemolo, Pulmonaria, Quercia marina, Rosa canina, Rosa rossa, Rosolaccio, Sanbuco, Sanicula, Sedano montano, Senecione, Serenella, Trifoglio fibrino.